Aviva Italia sponsor della mostra “A Visual Protest. The Art of Banksy” | Aviva Italia

Aviva Italia sponsor della mostra “A Visual Protest. The Art of Banksy”

La compagnia assicurativa è sponsor della prima mostra italiana dell’artista e writer inglese considerato uno dei maggiori esponenti della street art contemporanea

14 novembre 2018 - Aviva, gruppo leader in UK e al 7° posto in Italia, è sponsor della mostra “A Visual Protest. The Art of Banksy”, al MUDEC dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019.

L’attività si inserisce nel piano di comunicazione intrapreso con la campagna “Aviva. Molto più di un’assicurazione”. Questa sponsorizzazione conferma la volontà di Aviva di posizionarsi in modo dirompente e innovativo e di essere sempre più vicina ai suoi clienti anche in contesti inaspettati.

Il progetto espositivo, curato da Gianni Mercurio, raccoglierà circa 80 lavori tra dipinti, sculture e prints dell’artista. L’esposizione sarà una mostra non autorizzata, come tutte quelle dedicate a Banksy fino a questo momento. L’artista, infatti, continua a difendere il proprio anonimato e la propria indipendenza dal sistema e per questa stessa ragione le sue mostre sono sempre un insieme di opere provenienti da collezioni private.

Oltre alle origini inglesi, Banksy e Aviva condividono l’interesse per le tematiche sociali e ambientali. L’artista nelle sue opere spazia infatti tra politica, etica e storia, realizzandole in spazi urbani in tutto il mondo per aumentare l’accessibilità dell’arte.

Aviva ribadisce così la sua attenzione alle tematiche sociali, supportando non solo la cultura ma anche la fruizione di messaggi importanti declinati in diverse forme. La compagnia assicurativa da sempre si impegna a realizzare le aspettative economiche, sociali e ambientali dei propri clienti, degli investitori e delle comunità in cui opera, complice un’attività di sensibilizzazione e un impegno preciso a operare in modo responsabile, con lo sguardo rivolto alla crescita e al futuro.