Scadenza Polizza Vita

In caso di scadenza della polizza, per una più veloce gestione della tua liquidazione, ricordati di fornire  un numero di telefono o un’email dove possiamo contattarti.

A chi rivolgersi

Puoi chiedere maggiori informazioni e rivolgerti con sicurezza alla nostra rete di vendita dove hai sottoscritto la polizza oppure puoi chiamare il nostro numero verde 800-113085  o mandare un’email all’indirizzo liquidazioni_vita@aviva.com.

Cosa fare


Per procedere con la tua richiesta di liquidazione e per semplificare tale pratica ti invitiamo a scaricare, compilare e sottoscrivere  - dopo aver preso visione delle indicazioni sotto riportate -  il modulo relativo alla tua Compagnia - VAI ALLA SEZIONE MODULI

Ti ricordiamo, che in alternativa alla compilazione del modulo sopra citato, se lo desideri potrai procedere inviandoci una richiesta di liquidazione avendo cura di  fornire i documenti e le informazioni di seguito elencate:

  • RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE: ti verrà richiesto di sottoscrivere la richiesta di  liquidazione in qualità di  Beneficiario caso vita designato in polizza o eventualmente modificato  con  successive appendici; resta salva la possibilità per il Contraente di variare, contestualmente alla richiesta di pagamento, ai sensi dell’art.1921 del c.c. il beneficio di polizza in Suo favore (sempre che il Beneficiario a scadenza non abbia già profittato di detto beneficio);
  • DOCUMENTO DI IDENTITA’: ti verrà richiesta la copia di un valido documento di identità;
  • CODICE FISCALE: ti verrà richiesta la copia del codice fiscale;
  • PROFESSIONE PREVALENTE: ti verrà richiesta la professione lavorativa svolta;
  • PEP: ti verrà richiesto di indicare se sei una persona politicamente esposta;
  • FATCA: ti verrà richiesto, nel caso in cui la polizza abbia decorrenza post 01/07/2014, se possiedi la cittadinanza Americana  in caso affermativo ti verrà richiesto di fornire il TIN (Taxpayer Identification Number) e in ogni caso ti verrà richiesto di indicare le altre cittadinanze possedute diverse da quella Italiana; 
  • LEGAME DI PARENTELA: ti verrà richiesto il legame di parentela  con il  Contrante di polizza nel momento in cui non ci sia coincidenza tra te ed il predetto;
  • PRIVACY: ti verrà richiesta l’autorizzazione al trattamento dei dati sensibili;
  • MODALITA’ DI PAGAMENTO: ti verrà richiesto di sottoscrivere il codice IBAN, completo di intestatario, sul quale la scrivente effettuerà il pagamento della prestazione di polizza;
  • CERTIFICAZIONE DI ESISTENZA IN VITA DELL’ASSICURATO: se l’Assicurato di polizza è persona diversa dal Beneficiario, ti verrà richiesto di far produrre all’Assicurato una certificazione o autocertificazione di esistenza in vita dello stesso, allegando copia di un Suo valido documento di identità;
     

Qui sotto sono elencate specifiche casistiche  per cui è necessario presentare documentazione integrativa:

Contraente Persona Giuridica

Nel caso in cui il  Beneficiario sia una persona giuridica, la richiesta di liquidazione dovrà essere sottoscritta dal Legale Rappresentante della Società, allegando  copia di un Suo  documento di identità in corso di validità, e copia della visura camerale dalla quale evincere i poteri di rappresentanza legale, con l’indicazione dei dati anagrafici dei Titolari effettivi della stessa;

Contraente Rappresentato

Nel caso in cui il Beneficiario sia rappresentato, la richiesta di liquidazione dovrà essere sottoscritta da un Suo Procuratore, allegando copia di un Suo documento di identità in corso di validità e copia conforme della procura da cui evincere i poteri conferiti  allo stesso;

Contraente Incapace/Interdetto/Minore

Nel caso in cui il Beneficiario all’atto della richiesta sia un minore, interdetto o incapace,  la richiesta di liquidazione dovrà essere sottoscritta dal Tutore, allegando copia del  documento di identità in corso di validità,   copia conforme del Decreto del Giudice Tutelare, contenente i dati del richiedente (Legale Rappresentante) e del Beneficiario, che autorizzi il Tutore, in nome e per conto del Beneficiario, ad incassare le somme derivanti dal contratto, con indicazione del numero di polizza, e dell’ esonero della Compagnia in ordine al reimpiego della somma liquidata;

Per qualsiasi ulteriore informazione, ti ricordiamo che hai a disposizione il numero verde  800-113085  oppure puoi scrivere una email a liquidazioni_vita@aviva.com

Potrai inviare in Compagnia la richiesta di liquidazione e l'eventuale documentazione a supporto, con una delle seguenti modalità:

Fax: 02.2775490

Email: liquidazioni_vita@aviva.com

Posta a: Gruppo Aviva SpA - Ufficio Liquidazioni Vita - Via Scarsellini 14, 20161 Milano

 

*Le richieste di pagamento incomplete comporteranno termini di liquidazione  più lunghi

Scarica la documentazione